• No products in the cart.
  • No products in the cart.

Tortino di J-MOMO con patate,mozzarella,colatura e fonduta di provolone del monaco

HomeRicetteTortino di J-MOMO con patate,mozzarella,colatura e fonduta di provolone del monaco
Tortino-di-patate

Tortino di J-MOMO con patate,mozzarella,colatura e fonduta di provolone del monaco

Tortino di J-MOMO con patate,colatura e fonduta di provolone del monaco.

Per le patate utilizzare delle patate a pasta gialla, sbucciatele e tagliatele a fette dello spessore di circa 1 cm. Mettere le fette di patate su un grill ed attendere che siano ben cotte all’interno e rosolate su ambo i lati.

Una volta ben cotte dategli una forma circolare con un coppapasta dopodichè su ogni fetta ponete una fetta di mozzarella fiordilatte abbastanza sottile ed una goccia di colatura di alici, fate attenzione che la colatura è sufficientemente salata, richiudete con un altra fetta di patata e fate la stessa operazione con la mozzarella e la colatura fin tanto che il tortino non raggiunga la altezza di circa 5/7 cm.

Iniziate a preparare la fonduta di provolone del Monaco:

Ammorbidire sempre il formaggio nel latte lasciandolo riposare al fresco per circa 4 ore. Unirete un uovo alla volta, amalgamando bene con la frusta e farete sempre attenzione che l’acqua nel recipiente per la cottura a bagnomaria non raggiunga mai l’ebollizione. Una volta trascorso questo tempo, unirete il burro e comincerete la cottura a bagnomaria mescolando in continuazione con una frusta.  Prima di cuocere la fonduta, sgusciate le uova e raccogliete i tuorli in 4 diverse ciotoline in modo da poterli poi incorporare rapidamente. Trascorso questo tempo, mettete nell’apposito tegame per fonduta 30 g di burro a pezzetti, immergete il recipiente a bagnomaria su fuoco basso e fate fondere il burro; unite poco alla volta la fontina con il suo latte, un tuorlo alla volta e mescolate con una frusta. Fate cuocere senza mai smettere di mescolare e mantenendo la temperatura molto bassa. Se avete un termometro da cucina, immergetelo nel composto e controllate che non superi mai i 60° altrimenti si coagula e forma i grumi. Quando, sollevando la frusta, il formaggio sarà filante, aumentate un po’ la fiamma e mescolate con più energia. Continuate a mescolare fino a quando il composto avrà la consistenza di una crema densa, omogenea e ben legata, quindi incorporate, un pezzetto alla volta, il rimanente burro e togliete subito dal fuoco.

Prendete i tortini di patata e con un mestolino ricopriteli di fonduta dopodichè 10 minuti al forno ed i tortini di patate, con mozzarella fiordilatte, colatura di alici e fonduta saranno pronti per essere gustati.

POST A COMMENT