• No products in the cart.
  • No products in the cart.

Impiattamento ed estetica del piatto. Le regole da seguire.

HomeRicetteImpiattamento ed estetica del piatto. Le regole da seguire.
parmigiana melenzane

Impiattamento ed estetica del piatto. Le regole da seguire.

L’estetica di un piatto ed il relativo impiattamento è uno dei fattori tra i più importanti nella ristorazione moderna. Tutte le presentazioni devono rispondere a caratteri di leggerezza e semplicità. Una buona presentazione denota professionalità, cura e rispetto per il cliente e le sue aspettative ed è sicuramente la prima cosa che ogni cliente nota conferendo importanza al piatto se fatta bene.

Vista e Olfatto: i primi sensi che si attivano.

Quindi il successo di un piatto inizia proprio con la sua presentazione. Prima ancora che il piatto venga gustato vengono attivati due sensi che sono l’olfatto e la vista del piatto presentato. Il piatto con una eccellente presentazione stimola ed impatta psicologicamente sul cliente e questi può determinare un amore a prima vista od una reazione contraria.

Le regole da seguire sono le seguenti:

  1. L’alimento è il vero protagonista del piatto, non bisogna esagerare nelle decorazioni per non rovinarne l’estetica dando equilibrio a colori.
  2.  Il modo migliore per dare un tono diverso al piatto è colorarlo e dargli voluminosità. Un trend che vede in prima fila Massimo Bottura ed Heinz Beck è la salsa a forma di goccia. Il piatto è un quadro di un artista bisogna calibrare colori ed olfatto senza esagerare perchè il piatto deve essere elegante dando nello stesso tempo una corretta disposizione di tutti gli ingredienti.
  3. Utilizzare germogli ed erbette trovano un largo consenso nell’impiattamento moderno. Ma bisogna conoscerle bene per poterle utilizzare al meglio.
  4. ogni piatto ed ogni alimento necessita del piatto giusto di portata.
  5. gioca con texture e consistenze diverse.

POST A COMMENT