• No products in the cart.
  • No products in the cart.

Fusilli furitani con moscardini, pomodorini del Piennolo, capperi ed olive

HomeRicetteFusilli furitani con moscardini, pomodorini del Piennolo, capperi ed olive
moscardini

Fusilli furitani con moscardini, pomodorini del Piennolo, capperi ed olive

Fusilli furitani con moscardini, capperi ed olive. Ecco un piatto della cucina della costiera amalfitana. Iniziamo a spiegare cosa sono e come sono fatti i fusilli furitani. E’ una pasta tipica della costiera amalitana e più precisamente originari di Minori.

Vengono denominati anche ricci o riccioli”,  quando sono più lunghi, sono una specialità della costiera Amalfitana e di Minori, nel salernitano. è un tipo di pasta di forma cilindrica avvolta a spirale, di lunghezza compresa tra gli 8 ed i 13 cm. Vengono fatti a  mano con un impasto  di farina di semola di grano duro, acqua ed un pizzico di sale. Si procede, poi ad affusolare la pasta, che, raggiunto lo spessore di circa 0,5 cm, e la lunghezza di circa 16-26 cm, si deve dividere in bastoncini che vanno ulteriormente lavorati con l’aiuto di un ferro tondo finissimo.fusilli furitani

La preparazione:

  • 500 gr di moscardini
  • 500 gr pomodorino del piennolo del VESUVIO
  • prezzemolo
  • aglio
  • olio EVO
  • ulive nere di Gaeta
  • capperi
  • 500 gr di fusilli furitani

In una padella con dell’olio immergere due teste di aglio, non appena imbiondite eliminarle dalla padella ed immergere nell’ olio i pomodorini del piennolo, i capperi e le ulive denocciolate e immediatamente dopo i moscardini. Coprire per qualche minuto con il coperchio e dopo 5 minuti lasciate cuocere il tutto senza.

fusillo furitano

fusillo furitano

In una pentola con acqua abbondante calare i fusilli furitani che essendo freschi saranno al dente in pochi minuti, a cottura non ultimata , scolarli e saltarli in padella con il sughetto ai moscardini.

Servire con abbondante prezzemolo tritato. In tutti i casi se non avete i fusilli furitani potrete utilizzare altro tipo di pasta.

 

POST A COMMENT