• No products in the cart.
  • No products in the cart.

Come scegliere un taglio di tonno rosso

HomeRicetteCome scegliere un taglio di tonno rosso
tonno sashimi

Come scegliere un taglio di tonno rosso

Come scegliere un taglio di tonno rosso

La guancia e dal retro guancia rappresentano le pari più pregiate del tonno rosso, seguono la ventresca ed infine i filetti le cui parti centrali sono le migliori viene poi la parte vicino alla testa e vicino alla coda; la più ambita è la ventresca ossia la parte centrale del tonno.
A livello popolare, è conosciuto (oltre che per le scatolette) per la relativa prelibatezza in preparazioni come: tagliata  (filetto e ventresca – quest’ultima più cotta rispetto al filetto), carpaccio (filetto fresco, filetto affumicato, mosciame o tonnina – sotto sale), sushi e sashimi (che in tutte le loro varianti coinvolgono la totalità dell’animale).

POST A COMMENT