• No products in the cart.
  • No products in the cart.

Il rombo: come si cucina

HomeRicetteIl rombo: come si cucina
rombo

Il rombo: come si cucina

Le carni del rombo, sono molto amate in cucina non solo per il loro delizioso sapore, ma anche perchè fa bene alla salute, soprattutto per l’ elevato contenuto di sali minerali.  Vediamo allora come si cucina il rombo:

il rombo come gli altri pesci ha carn i delicate e e deve essere cucinato in modo molto semplice, senza arricchirlo con sughi e salse troppo speziate o saporite in quanto queste andrebbero ad intaccare la delicatezza del pesce, sovrastandolo con il proprio sapore.

Rombo con patate ed olive verdi:

  • 1 rombo da circa 1 kg
    quattro patate medie
    olive verdi (molti usano anche le olive nere, ottime ma anneriscono il pesce.
    olio extravergine di oliva

Peliamo e tagliamo le patate in fette dello spessore di circa mezzo cm o poco meno. Mettiamole in acqua per non farle scurire durante la preparazione.

Disponiamo il rombo sopra un leggero strato di patate, aggiungiamo le olive denocciolate opportunamente, il prezzemolo tritato finemente, aglio, peperoncino. Ricopriamo il tutto con un altro strato legero di patate ed inforniamo  a 200 gradi per circa 30 minuti (poi dipende dalla grandezza del pesce).

Il gioco è fatto, questo piatto puo essere preparato anche in padella e magari utilizzare il sughetto saltando dei paccheri di J-MOMO.

POST A COMMENT