• No products in the cart.
  • No products in the cart.

Chef Mauro Brina: Tagliolini al nero di seppia con gamberi gobetti, pomodoro Marinda e avgotaraho

HomeRicetteChef Mauro Brina: Tagliolini al nero di seppia con gamberi gobetti, pomodoro Marinda e avgotaraho
chef mauro brina

Chef Mauro Brina: Tagliolini al nero di seppia con gamberi gobetti, pomodoro Marinda e avgotaraho

Tagliolini al nero di seppia con gamberi gobetti, pomodoro Marinda e avgotaraho

Molti si domanderanno cosa fosse l’avgotaraho, bene! L’avgotaraho è la bottarga greca e la producono a Missolungi. Piccola città greca, sulla riva nord del golfo di Patrasso, separato dal Mar Ionio dalle dune di sabbia. lo chef mauro Brina ci regala uno splendido piatto con l’avgotaraho. Ecco la ricetta:

(ricetta per 6 persone)

INGREDIENTI:
– 4 seppie fresche
– Avgotaraco q.b.
– 50 gamberi gobbetti
– burro q.b.
PER LA PASTA:
– 600gr farina
-4 uova
-5 tuori
-30 gr di nero di seppia
PER LA CREMA DI POMODORO:
– 500 gr di pomodoro marinda
– 1 peperoncino
– 4 canocchie
– 1 spicchio di aglio
– 1 10 vongole veraci
– sale maldon q.b.
– olio evo q.b.
PROCEDIMENTO:
-fare la pasta al nero di seppia impastando tutti gli ingredienti, fare riposare. tirare l’impasto e tagliarlo a forma di tagliolini.
-per la crema al pomodoro mettere in una casseruola l’olio, l’aglio tagliato, il peperoncino e fare rosolare. aggiungere la polpa di pomodoro,
le canocchie e le vongole, lasciare cuocere per qualche minuto e aggiustare di sale. fare raffreddare, togliere i gusci delle vongole e le canocchie,
frullare il tutto e scaldare in un pentolino.
-per le vele di seppia pulire le seppie, frullarle e stendere il composto con l’aiuto di un sacchetto per il sottovuoto, cuocerle in forno a vapore per 5 minuti.
– pulire i gamberi gobbetti, tagliarli a cubetti e farli scottare in una padella con del burro fuso.
-cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata e saltarla con i gamberi gobbetti
FINITURA E PRESENTAZIONE:
-disporre la crema di pomodoro marinda alla base del piatto
-adagiare un nido di tagliolini mantecati con i gamberi
-appoggiarvi sopra la vela di seppia
-grattare l’avgotaraho

POST A COMMENT