• No products in the cart.
  • No products in the cart.

La torta caprese. Storia e ricetta del capolavoro di Capri

HomeRicetteLa torta caprese. Storia e ricetta del capolavoro di Capri
torta-caprese

La torta caprese. Storia e ricetta del capolavoro di Capri

In un laboratorio artigianale dell’Isola di Capri nel lontano 1920, uno chef di nome Carmine di Fiore “creò” uno dei tanti capolavori dell’arte dolciaria partenopea : la torta caprese. Sull’isola azzurra si dice che il cuoco fosse solo nel suo piccolo “regno” culinario, circondato dai suoi utensili, ingredienti e fosse impegnato con estrema cura nella preparazione di una torta alle mandorle per tre malavitosi giunti a Capri per comprare una partita di ghette di Al Capone.

Questa la ricetta

Ingredienti

  • 300 gr di mandorle già pelate
  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 200 gr di zucchero
  • 250 gr di burro
  • 5 uova
  • una bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo per decorare

Come si fa

  • Prima di tutto, tritate finemente le mandorle. Se non avete a disposizione mandorle già pelate, scottatele in acqua bollente per 1 minuto e poi scolatele: la buccia verrà via facilmente!
  • Spezzettate il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagnomaria finché non avrete un composto liscio e senza grumi.
  • Poi, accendete il forno e portatelo a 150°.
  • Separate i tuorli delle uova dagli albumi (mettete gli albumi in una terrina a parte).
  • Aggiungete ai tuorli lo zucchero e con una frusta montateli finché non avrete un composto chiaro e spumoso.
  • Aggiungete il burro fuso continuando a mescolare.
  • Aggiungete ora le mandorle tritate, il cioccolato fuso e la bustina di lievito per dolci.
  • Infine montate a neve le chiare e incorporatele al composto mescolando con delicatezza per evitare che si smontino.
  • Mettete il composto in una tortiera rotonda imburrata e infarinata (oppure rivestita di carta da forno) e infornate.
  • Dopo 20 minuti di cottura, alzate la temperatura del forno portandola a 170° e lasciate cuocere ancora per 60 minuti.
  • Estraete la torta dal forno e lasciatela reffreddare.
  • Quindi, mettetela in un piatto da portata e spolverizzatela con dello zucchero a velo.
  • Un consiglio abbinate due palline di gelato a crema od a vaniglia

POST A COMMENT