• No products in the cart.
  • No products in the cart.

la Leccia Stella, come cucinarla

HomeRicettela Leccia Stella, come cucinarla
leccia stella

la Leccia Stella, come cucinarla

E’ una specie pelagica dal corpo ovale, allungato e compresso ai lati.La prima pinna dorsale è formata da raggi liberi non uniti fra loro, le pinne sono appuntite.Il colore è grigio azzurro sul dorso, argentato sui fianchi.Possiede da 3 a 6 macchie nere ovali lungo la linea laterale, anche gli apici delle pinne possiedono una bordatura scura.Eccellente nuotatrice e predatrice, si ciba di latterini, sardine e acciughe.

Dove vive(Leccia stella )
E’ presente e comune in tutto il Mediterraneo; si riproduce nella stagione estiva.

Come si pesca(Leccia stella )
Si pesca con le reti a circuizione ed a strascico.

Come si consuma(Leccia stella )
Carni molto buone, di sapore delicato

La leccia è un pesce molto gustoso, ha carni consistenti molto aromatiche, abbastanza simile alla ricciola. Farla al cartoccio è un modo molto pratico di cucinarla soprattutto se si hanno pesci di media taglia.

Ingredienti

  • 4 lecce stella da circa 250 gr l’una
  • 4 carciofi
  • 2 bicchiere di vino bianco secco
  • succo di 2 limoni
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe qb
  • prezzemolo
  • 4 patate gialle

Preparazione
Pulire i carciofi e le patate e cuocerli in acqua e salata per 5-6 minuti. Ricordate di mettere per almeno un ora i carciofi in acqua e limone prima di prepararli.  Sistemare la leccia in un tegame con olio EVO , sale e pepe.  Aggiungere le patate tagliate a fette più o meno doppie ed i carciofi precedentemente lessati. Irrorare il pesce con vino bianco e mettere in forno a 160 gradi per 20 minuti. Servire con una abbondante spolverata di prezzemolo tritato finemente.

POST A COMMENT