• No products in the cart.
  • No products in the cart.

La cucina siciliana: gli involtini di carne

HomeRicetteLa cucina siciliana: gli involtini di carne
involtini alla siciliana

La cucina siciliana: gli involtini di carne

La cucina siciliana: gli involtini di carne. Sono preparati con carne di manzo, caciocavallo e pecorino e sono preparati in tutta la trinacria con piccole differenze tra zona a zona. Ma in tutti i casi sono buonissime e specie se sono alla brace!

Sono veramente tante le variante di questo tipico piatto che fa parte della tradizione italiana. In Campania ad esempio vengono chiamate Braciole. E sono tutte buonissime. Così anche la Sicilia prepara gli involtini e lo fa in un modo del tutto particolare con l’aggiunta di caciocavallo e formaggio. Piccole variazioni si possono riscontrare a seconda della zona ma le materie prime prevalenti sono certamente queste. Ottimi anche alla piastra ed alla griglia.

Vediamone la preparazione:

  1. 500 g di fettine di manzo sottili ,
  2. 120 g di pangrattato,
  3. 1 spicchio d’aglio,
  4. 200 g di caciocavallo (meglio se siciliano) o in alternativa provolone,
  5. 20 g di parmigiano,
  6. 20 g di pecorino,
  7. prezzemolo qb,
  8. olio extravergine d’oliva,
  9. sale e pepe.

Procedimento

Tritate pecorino, parmigiano, lo spicchio d’aglio, sale, pepe e il prezzemolo e mescolatelo con il pangrattato. pangrattato.

bagnate da tutti i lati le fettine di manzo con olio EVO e su un lato spolveratele con il preparato di parmigiano, aglio, prezzemolo, sale e pepe appena preparato. Inserite un cubetto od una striscia di caciocavallo ed arrotolate il tutto fermando ogni involtino con degli stuzzicadenti. con tre o quattro involtini formate uno spiedino. Spennellate gli spiedini con l’olio e ripassateli nel pangrattato condito.

Accendete la piastra, una padella antiaderente o la griglia e cuocete le braciole girandole da entrambi i lati. Dovrete ottenere una crosticina gustosa. Una volta pronti impiattate e servite ben caldi.

POST A COMMENT