• No products in the cart.
  • No products in the cart.

La cucina salernitana: La paiocca di Pellezzano.

HomeRicetteLa cucina salernitana: La paiocca di Pellezzano.
paiocca di pellezzano

La cucina salernitana: La paiocca di Pellezzano.

Paiocca di Pellezzano Ricetta

La Campania è una delle regioni più prolifere gastronomicamente parlando, d’Italia. Molti sono i piatti della tradizione che hanno origine antichissime e spesso come tutti i piatti che si rispettano nati dalla cucina povera e di recupero. La Paiocca di Pellezzano, paese della provincia salernitana, ha dato origine a questo splendido piatto. Oggi vi proponiamo la ricetta originale della Paiocca di Pellezzano così come ci è stata tramandata da generazioni:

La zucca e la salsiccia sono gli ingredienti principali del piatto Ciò che serve per preparare la paiocca per almeno 4 persone sono:

  • 400 gr. paccheri ma è anche possibile scegliere un altro tipo di pasta casereccia,
  • 500 gr. zucca,
  • 2 salsicce,
  • 200 gr. scamorza affumicata o in alternativa anche provola affumicata,
  • 1 spicchio di aglio,
  • ½ bicchiere di vino bianco,
  • peperoncino, sale e olio quanto basta.
Come si prepara la paiocca di Pellezzano
E’ consigliabile utilizzare una salsiccia cosiddetta tagliata a punta di coltello tipica della Campania, spellatela e sbriciolatela, dopodichè fatela soffriggere in olio EVO aglio e peperoncino. Appena giunte a rosolazione e dorate bagnatele con del vino bianco e fate sfumare il tutto. Quando l’alcol sarà evaporato, aggiungete alla salsicce la zucca tagliata precedentemente a cubetti, aggiungete un po d’acqua o volendo del brodo vegetale ed abbassate la fiamma per far cuocere il tutto lentamente.
Quando noterete che la zucca è ben cotta e che si riesce a schiacciare con un mestolo o con una forchetta è il momento in una altra pentola per far bollire l’acqua dove dovrete calare la pasta. Volendo ma un po più complicato se non si è troppo esperti in cucina, potete mettere la pasta direttamente in padella con la zucca e la salsiccia se quest’ultima è sufficientemente capiente ed aggiungendo acqua o brodo vegetale. Una volta cotta la pasta aggiungete la scamorza affumicata tagliata a julienne nella padella dove vi è la pasta con la zucca e la salsiccia, in modo che possa sciogliersi più facilmente ed amalgamarsi alla pasta.
Quando tutto pronto impiattate con una manciata di prezzemolo e godetevi questo meraviglioso primo piatto della gastronomia salernitana.

 

 

 

POST A COMMENT