• No products in the cart.
  • No products in the cart.

La caprese al limone

HomeRicetteLa caprese al limone
caprese-al-limone

La caprese al limone

Deliziosa variante della più classica torta caprese al cioccolato. Ecco gli ingredienti da utilizzare per la ricetta originale:

I limoni della Costiera Amalfitana sono uno dei prodotti più conosciuti al mondo coltivati in una fascia di territorio da sempre luogo dei limoneti più eccellenti del mondo, dove il prodotto è curato con dedizione ed esperienza.

Un prodotto eccellente, quindi, unico al mondo ideale per la realizzazione di numerose ricette soprattutto quelle dell’arte sopraffina della pasticceria napoletana.

Per preparare la torta caprese al limone scegliamo allora dei limoni provenienti dalla Costiera, che ormai con un po’ di fortuna e sapendo dove cercare si possono trovare anche al di fuori della Campania.

Le mandorle : Le mandorle stanno vivendo un momento di incredibile popolarità anche tra i dietologi, che un tempo le proibivano in quanto molto caloriche e oggi invece ne sottolineano i benefici, importanti, sotto il profilo della salute.

Preparazione

  • 250 g di mandorle;
  • 5 uova;
  • 140 g di zucchero a velo;
  • 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva;
  • 200 g di cioccolato bianco;
  • 60 g di zucchero semolato;
  • 50 g di fecola di patate;
  • 1 bustina di lievito;
  • 30 g di scorza di limone candita;
  • 1 bicchierino di limoncello;
  • la buccia di 1 limone biologico grattugiata finemente;
  • una bustina di vanillina.

Sbucciamo le mandorle e teniamole da parte. Tritiamo la barretta di cioccolato bianco fino ad ottenere delle scaglie molto sottili.  Ora laviamo con cura il limone e grattugiamo la buccia. Setacciamo anche la fecola di patate insieme al lievito e mettiamoli in una ciotola. Infine tagliamo a pezzettini molto piccoli la buccia del limone candita e mettiamola da parte.

In un mixer inseriamo le mandorle e lo zucchero a velo. Lasciamolo lavorare per qualche secondo in modo da ottenere una farina molto fine. Nella ciotola dove abbiamo lasciato la farina ed il lievito aggiungiamo le mandorle, la buccia del limone, il cioccolato bianco e i canditi poi mescoliamo con cura.

Aggiungiamo anche l’olio versandolo a filo e continuando a mescolare dolcemente il composto. In una ciotola versiamo le uova insieme allo zucchero semolato e, con delle fruste elettriche, iniziamo a montarle per qualche minuto. Continuiamo a lavorarle fino a quando non risulteranno molto soffici e spumose e saranno diventate di un colore più spento.

A questo punto aggiungiamole al resto del composto mescolando dolcemente con una spatola per dolci facendo dei movimenti dal basso verso l’alto per non sgonfiare la consistenza delle uova. Aggiungiamo infine il limoncello continuando a mescolare con molta cura. Accendiamo il forno e lasciamolo scaldare fino a raggiungere una temperatura di 200°. Intanto imburriamo e spolveriamo di fecola uno stampo per torta e versiamoci dentro l’impasto.

Inforniamo immediatamente e lasciamo cuocere la torta per 5 minuti a questa temperatura poi abbassiamo la fiamma e continuiamo la cottura del dolce per 40/45 a 170°.

Togliamola infine dal forno e lasciamola raffreddare per 1 ora, poi capovolgiamola su un vassoio e spolveriamola con dello zucchero a velo. Facciamola raffreddare ancora per qualche ora prima di gustarla.

POST A COMMENT