• No products in the cart.
  • No products in the cart.

Cucina beneventana: le lasagne alla beneventana

HomeRicetteCucina beneventana: le lasagne alla beneventana
lasagna alla beneventana

Cucina beneventana: le lasagne alla beneventana

Tutte le città, frazioni, regioni hanno la propria interpretazione delle lasagne così come Benevento ha la propria. Ecco la ricetta delle lasagne alla beneventana:

PREPARAZIONE: Per la pasta (se non la si vuol comprare già pronta)
Impastare la farina e le uova, con aggiunta di acqua, se necessita, e un pizzico di sale, tirare la sfoglia col mattarello o con l’uso di sfogliatrice e ricavate le lasagne, cioè dei rettangoli larghi circa otto centimetri e lunghi circa dieci centimetri.
Nel frattempo che la pasta asciuga, preparare le polpettine, le polpettine devono essere molto ma molto piccole, amalgamando la carne, l’uovo, la mollica di pane ed il sale, dopodichè friggerle. Una volta fritte completare la cottura nel sugo di pomodoro.
Preparare il sugo con la passata di pomodoro e bollire le uova . Tagliare nel frattempo la mozzarella a cubetti ed il salame tipo Napoli. Lessare le lasagne in acqua salata ed un filo di olio, a metà cottura vanno scolate e sistemate su un canovaccio asciutto. In una teglia cosparsa di sugo e parmigiano sistemare una parte delle lasagne e fare uno strato di ragù con le polpettine, uova soda tagliuzzate, salame napoletano  e mozzarella fatta a cubetti.Per ogni strato eseguire la stessa operazione cospargendo con una buona dose di parmigiano, ricoprire con le lasagne e ripetere l’operazione almeno altre due volte.
Infornare a 140° gradi per circa 45 minuti.

 

POST A COMMENT