• No products in the cart.
  • No products in the cart.

Cheescake di mozzarella di bufala ai frutti di bosco

HomeRicetteCheescake di mozzarella di bufala ai frutti di bosco

Cheescake di mozzarella di bufala ai frutti di bosco

Avete mai pensato di utilizzare lòa mozzarella di bufala per realizzare una magnifica cheescake ? Bene! ecco la ricetta

Ingredienti:
Per la base:
150 gr. di Biscotti secchi
60 gr. di Burro
30 gr. Di Zucchero di canna

Per la crema di Mozzarella di Bufala Campana:
300 gr. di Mozzarella di Bufala Campana
150 ml di Panna fresca
1 Baccello di vaniglia
50 gr. di Zucchero a velo
10. gr. di Colla di Pesce

Per la vellutata di Frutti di bosco:
250 gr Marmellata di lamponi o fragole
Frutti di bosco in pezzi q.b.
2 Cucchiai di panna fresca

Preparazione:
Ammorbidite la colla di pesce in un po’ di latte freddo per una decina di minuti.
Intanto preparate la base della cheescake, scaldando il burro nel forno a microonde o a bagnomaria. Una volta ammorbidito, unirvi i biscotti sminuzzati grossolanamente e lo zucchero di canna e mescolare.
Riporre il composto in uno stampo a cerniera di 22 cm e lasciare riposare in frigorifero per almeno mezz’ora.

A questo punto, frullate la mozzarella di bufala e unitevi lo zucchero a velo. Intanto scaldate 50 ml di panna con la colla di pesce in un pentolino.
Una volta sciolta la colla di pesce mescolate il composto con la mozzarella frullata e lasciate intiepidire qualche minuto.
Infine, montate i restanti 100 ml di panna e aggiungeteli alla crema di mozzarella con un movimento dal basso verso l’alto.
Versare il composto sulla base di biscotto e riporre il tutto nuovamente in frigorifero.

Passiamo ora alla guarnizione della cheescake. Per la preparazione della vellutata di frutti di bosco riscaldate, a fuoco lento in un pentolino, la marmellata e aggiungetevi la panna e qualche frutto di bosco. Bastano pochi minuti.
Lasciar raffreddare e versare il composto sulla cheescake, guarnendo con frutti di bosco a vostra scelta. Riporre per qualche altro minuto in frigorifero e servire fresca.

POST A COMMENT