• No products in the cart.
  • No products in the cart.

Valori nutrizionali della pasta con i legumi

HomeNovitàValori nutrizionali della pasta con i legumi
pasta ai legumi

Valori nutrizionali della pasta con i legumi

E’ una pasta ma non lo è, la pasta con i legumi è adatta a celiaci e per gli intolleranti al glutine, per chi vuole ridurre i carboidrati per gli sportivi che vogliono più proteine ed è un piatto unico ad alto potere saziante.

Basti pensare che 250 g sono 4 porzioni. Non solo: per i vegani. Questa pasta non pasta accontenta tutti.- Cuoce in 2 o 3 minuti come una pasta fresca artigianale, anche se trafilata al bronzo e essiccata a bassa temperatura».

Per chi è celiaco, perché è naturalmente senza glutine, per i diabetici, perché contiene solo 26 g di carboidrati a porzione (60 g), oltre che 14 g di proteine vegetali e il 20% del fabbisogno giornaliero di fibre.«Siamo tra i primi a produrre questa pasta artigianale con basse temperature, nel rispetto della materia prima, a base di 3 o 4 legumi, 100% naturale, senza additivi. Cuoce in molto meno tempo della pasta di semola.

In tanta acqua bollente poco salata, con un goccio d’olio per 3 minuti a fuoco basso, senza rimestare in continuazione. 

La pasta con i legumi puo essere preparata in vari modi, si esalta con sughi a base di verdure o gli stessi legumi ma anche con il pesce al solo olio extravergine, con un tocco di cipollotto o di rosmarino e pepe, o ancora si può proporre in insalata con verdurine crude o saltate. La pasta di legumi è ottima anche con il pesto, con i sughi di verdure,  con i frutti di mare in un classico sugo allo scoglio…

Meglio evitare salse troppo ricche o a base di pomodoro.

POST A COMMENT