• No products in the cart.
  • No products in the cart.

Pasta gluten free, ecco le alternative alla pasta di frumento

HomeNovitàPasta gluten free, ecco le alternative alla pasta di frumento
pasta gluten free

Pasta gluten free, ecco le alternative alla pasta di frumento

Le alternative alla pasta di frumento sono diverse. Vediamo insieme quelle più utilizzate!

NON SOLO PER CELIACI…
Pasta secca o fresca senza glutine o gluten free oramai il mercato presenta quotidianamento tante varietà, sono tante sono le farine che naturalmente sono gluten free e con le quali si può produrre pasta senza glutine. Di seguito saranno descritte le varie farine che oramai potete trovare ovunque.

PASTA DI RISO
La pasta di riso è sicuramente quella attualmente più utilizzata e si ottiene dalla farina di riso, ha un colore pallido, mantiene la cottura al dente e si combina bene con vari sughi e condimenti. Le calorie per 100 g di pasta di riso sono quasi identiche a quelle della pasta di frumento. Molto delicata ed appagante è anche la pasta di riso integrale, ancora più nutriente di quella di riso bianco.

PASTA DI MAIS
Se vedete una pasta di colore giallo quasi arancione quella è Pasta di mais. È realizzata con farina di mais (spesso con miscele di mais bianco e mais giallo) e spesso una parte di farina di riso.

PASTA DI LEGUMI
È la pasta gluten free realizzata con 100% di farina di legumi, fagioli e lenticchie soprattutto, ma anche ceci o di piselli, ed è l’ultima arrivata. Quelle di legumi sono paste molto saporite e nutrienti, ideali quindi non solo per chi segue una dieta senza glutine ma anche per chi vuole variare la propria alimentazione mangiando sano e senza rinunciare a un piatto di fusilli. Ovviamente, rispetto alla pasta di riso o di mais, la pasta di legumi è molto più proteica e contiene meno carboidrati. La trovate soprattutto negli e-commerce di prodotti biologi e nei negozi fisici di prodotti naturali.

PASTA DI QUINOA 
Con la farina di quinoa si possono fare innumerevoli ricette che spaziano dalla pasta fino ai biscotti ed oltre. La pasta di quinoa è leggera, proteica e nutriente, ha un sapore delicato e si sposa bene anche con condimenti decisi.

PASTA DI GRANO SARACENO
La farina di grano saraceno è forse la farina alternativa naturalmente senza glutine che più è stata rivalutata nell’ultimo periodo. In genere non viene utilizzata in purezza nella pasta secca, ma insieme ad altre farine gluten free, soprattutto a quella di riso e di mais.

PASTA DI SOIA
La si trova ampiamente nela cucina orientale è pasta fatta con la soia che è un legume al pari dei fagioli o delle lenticchie quindi è gluten free. La pasta di soia si trova anche in altri formati, ed è, come quella di lenticchie o di ceci, molto proteica e digeribile.

PASTA DI LUPINI
La pasta di farina di lupini è gluten free e si trova sempre nei negozi biologici molto forniti, dove trovata anche pasta di riso e lupino insieme, altra varietà gustosa. Si prepara con la farina dei lupini, legumi “poveri” che sono però tra le più importanti fonti proteiche del mondo vegetale.

PASTA SHIRATAKI DI KONJAC
O calorie (ne contiene dalle 10 alle 20 ogni 100 g), si ottiene dalla farina della radice di konjac, una pianta asiatica che cresce nelle regione subtropicali.

POST A COMMENT