+ 01145928421 SUPPORT@ELATED-THEMES.COM
  • No products in the cart.

Pasta Giapponese

HomePasta Giapponese

Pasta giapponese: l’alta qualità firmata J-MOMO.

L’azienda leader nella pasta fresca, artigianale e ripiena lancia la sua pasta orientale per la ristorazione.

Spaghetti di soia, tagliatelle di riso, riso per sushi e altre tipologie di pasta orientale sono ormai parte integrante dell’alimentazione degli occidentali e, soprattutto, degli europei. Da esotiche occasioni di consumo, in pochi anni, queste paste sono diventate piatti familiari e, talvolta, quotidiani. La leggerezza tipica della pasta giapponese e le sue numerose declinazioni hanno conquistato anche il pubblico italiano. Ecco perché J-MOMO, leader nella produzione di pasta fresca, artigianale e ripiena, ha deciso di dedicare un’intera linea alla pasta orientale per la ristorazione. Un ventaglio di proposte tradizionali della cucina asiatica, realizzate con ingredienti freschi e l’alta qualità che da sempre distingue l’azienda. La soluzione ideale per tutti i ristoranti, giapponesi e non, che desiderano integrare il proprio menu con prodotti d’eccellenza.

Pasta giapponese, riso per sushi e pasta orientale di tutti i formati: la tradizione diventa semplice.

Caratteristica della pasta giapponese e asiatica in generale è l’attento procedimento di realizzazione. Le diverse varietà di pasta orientale e i suoi ingredienti, spesso privi di glutine, richiedono competenza e conoscenze specifiche. L’utilizzo della farina di grano duro è poco diffuso. Questo a favore di farine alternative come quelle di riso o di grano saraceno. Prodotti che per le loro proprietà hanno una resa molto diversa e richiedono spesso preparazioni pazienti e delicate. J-MOMO dispone di chef specializzati, esperti della cucina asiatica e dei suoi segreti. Inoltre, l’azienda seleziona solo i migliori ingredienti per la preparazione di squisiti piatti tradizionali della cucina nipponica e non solo. Dai noodles al ramen, dal riso per sushi agli spaghetti di riso e di soia, dagli shirataki al soba, fino agli udon, ai somen, ai gyoza e ai jap che.
Contatta J-MOMO per ricevere tutte le informazioni sui prodotti disponibili per la ristorazione.

Pasta orientale per la ristorazione e riso per sushi: l’eccellenza è sempre disponibile.

Il successo della pasta giapponese, cinese e vietnamita si scontra spesso con l’impossibilità di far fronte alla costante crescita della domanda. J-MOMO soddisfa questa esigenza con prodotti di qualità altamente professionale, gustosi e sempre disponibili. La soluzione ideale per godere di tutti i vantaggi di una cucina straordinaria, senza gli oneri dell’autoproduzione. Oltre all’attenta selezione delle materie prime e alla maestria degli chef, J-MOMO adotta un accurato processo di surgelamento. Questo permette di conservare intatte le proprietà organolettiche dei prodotti senza inficiare sulla resa al momento della cottura. Ecco perché la pasta e il riso per sushi J-MOMO garantiscono da sempre sicurezza, gusto e professionalità.

Soba, udon, somen, ramen: la pasta lunga giapponese

Oltre ai celebri ravioli gyoza e al riso per sushi, la cucina giapponese vanta un ampio ventaglio di varietà di pasta lunga. Tante tipologie diverse per rispondere alle peculiarità di ogni ricetta. Nella pasta giapponese, una prima suddivisione è quella tra soba, udon o somen. Nel primo caso, si tratta di una varietà lunga a base di grano saraceno, cucinata soprattutto nell’area di Tokyo. Udon e somen sono invece paste tipiche delle province di Kyoto e Osaka. Gli udon sono tagliati larghi come le tagliatelle e possono essere di grano oppure di riso e farina di tapioca. Adatti per le zuppe e il brodo, sono ottimi anche saltati in padella. I somen invece sono spaghetti di frumento e olio vegetale davvero sottilissimi e si sposano con molte ricette di carne, pesce o verdure. A queste si aggiungono i tipici spaghetti ramen, a base di farina di grano e di kansui. Quest’ultima è una particolare soluzione alcalina, con carbonato di potassio e bicarbonato di sodio, che conferisce al piatto un gusto caratteristico. J-MOMO realizza tutte le varietà di pasta giapponese e di riso per sushi per la ristorazione, rispettando gli ingredienti e le procedure tradizionali.

Jap che, shirataki, spaghetti di soia e spaghetti di riso: tutti i tipi di noodles.

Quando si parla di noodles, si possono intendere molti tipi di pasta, per quanto accomunati dalla tipica forma “a vermicello”. Oltre alla pasta giapponese, anche quella cinese, coreana, vietnamita e thailandese presenta diverse declinazioni. Gli spaghetti di riso, gli spaghetti di soia e le tagliatelle di riso sono tipologie molto versatili e apprezzate. Queste varietà di pasta orientale sono ideali per tantissime ricette. Dai pad thai thailandesi (tagliatelle di riso saltate con gamberi, arachidi e germogli) agli spaghetti di riso saltati nel wok con le verdure. A queste varietà si aggiungono i jap che e gli shirataki. I jap che sono noodles coreani a base di patata dolce, da condire con olio di sesamo, carne e verdure. Gli shirataki sono noodles giapponesi ricavati dalla radice di una pianta subtropicale detta konjac e vantano un bassissimo apporto calorico.
Scopri tra i prodotti J-MOMO tutte le varietà per la ristorazione.

Gyoza per ricette in padella e al vapore: golosi ravioli di carne, pesce e verdure.

L’elenco delle tipologie più celebri di pasta giapponese non potrebbe essere completo senza i gyoza. Gli amatissimi ravioli ripieni di carne di manzo sono tra gli antipasti più richiesti di questa cucina. J-MOMO realizza gyoza per la ristorazione da cuocere al vapore o in padella. Dato il successo di questo prodotto, l’azienda mette a disposizione anche gyoza di pesce e gyoza di verdure per venire incontro a tutti i gusti della clientela.

Pasta orientale, ramen e riso per sushi per menu alternativi.

Tra le molte qualità della pasta orientale c’è quella di essere salutare. Molti tipi di pasta giapponese, così come gli spaghetti di riso, le tagliatelle di riso e gli spaghetti di soia, sono adatti anche a un’alimentazione per celiaci. Per esempio, i soba sono realizzati al 100% con grano saraceno. Oltre ai soba, anche il riso per sushi è perfettamente gluten free. Il ramen ha una variante senza glutine quando è preparato con gli spaghetti di soia, noti anche come cellophane noodles, o con le tagliatelle di riso. Il ramen tradizionale, invece, così come i jap che, non sono adatti alla dieta celiaca. Un posto d’onore lo meritano infine gli shirataki: questa tipologia, non solo è gluten free, ma è anche ideale per i diabetici.
Contatta J-MOMO per ricevere informazioni su tutte le varietà di pasta orientale e riso per sushi disponibili e le rispettive proprietà dietetiche.

X
X